Home

 

Narnia Art Miles Mural

padovaP5080066.jpg (113110 byte)

Padova festival della cittadinanza

velieroP6170075p.jpg (74432 byte)

murales tratto dal viaggio del veliero fatto a San Vito lo Capo(Sicilia)

Lanciano liceo Galileo  progetti iEARN

Dipingiamo lenzuola di PACE

muralegypt.jpg (58824 byte)

 



Murales per la pace

 

Dipingiamo lenzuola di PACE

Giornata mondiale per la Pace

vedi l'articolo sul giornale Egiziano

Al Ahram

http://weekly.ahram.org.eg/

murale02.jpg (108643 byte)

trasmissione in diretta dalle 19:30 alle 20:30 su

http://peaceday.tv/

  Peace Murals from the Giza Pyramids in Cairo, Egypt

The art Miles Project brings us live to the Giza Pyramids in Cairo Egypt for spectacular peace art murals

Art Miles exhibits at El Sawy Culture Wheel in Cairo,
in collaboration with

the Suzanne Mubarak Women's International Peace Movement,
and a special peace message presented by Japanese Youth
"Non nuclear world peace from Hiroshima and Nagasaki."

in the presence of
Mrs. Nagwa Shoeb,
Director General of the Suzanne Mubarak Women's International Peace Movement and national chair of the International Public Relations Association in Egypt, and 
Mr. Khaled Abol Naga, UNICEF Goodwill Ambassador.

 

Broadcast by the Unity Foundation,
join us live from 7:30 to 8:30 p.m. Italy  time on

 

http://peaceday.tv/livestream

 

per informazioni contattare

il Coordinatore Italia

Dott. Ing. Giuseppe Fortunati

e-mail :  fgiusepp2@tin.it

 
 
Tra i vari progetti dell'organizzazione iEARN, spesso si creano sinergie , questo e' il caso del progetto Art Miles Mural ed il progetto iEARN Narnia.

scuola.jpg (126783 byte)

L'idea di base è che si possono promuovere progetti di pace tra ragazzi di tutto il mondo e far comprendere  che si puo' lavorare insieme  su progetti , partendo da semplici disegni  realizzati in piccoli gruppi  e condivisi con gli altri.

Alla iniziativa  dei Murales per la pace ora partecipano scuole Americane e scuole di Narni che costruiscono disegni relativi a Narnia ed alle sue favole , su striscioni di tela delle dimenzioni di    5'x12' piedi         cioe' circa 1,52 x3,66  metri  ( un piede e' 0,3048 metri) .

narniamural.jpg (153878 byte)
 
Questo Murales è stato realizzato da Scuole di Narni in Italia e spedito a san Diego in California.

muralsvito.jpg (159899 byte)

Murales Fatto dalla Scuole di San vito lo Capo in Sicilia
 

Esperienza interculturale via internet

Attualmente in Italia i  Partecipanti al progetto sono :

Scuola Primaria Narni dirigente dott.ssa  Cimini Mirella
insegnante referente Salvini Lauretta
Scuola San Lorenzo  insegnante referente  Befani Laura
Santa Lucia insegnante referente Rita Bonifazzi
Narni Scalo dirigente dott.ssa Sandra Catozzi 
insegnante referente  Simona Bruffa
Scuola Dell'Infanzia "San Bernardo" insegnante referente    Cristina Gentili
Scuola Primaria Città di Castello insegnante referente     Andrea Mennella
Direzione Didattica I° Circolo Roseto degli Abruzzi (TE) Plesso di Cologna Spiaggia Classi seconde
insegnante referente  Cadia De Bernardis
Direzione Didattica I° Circolo Giulianova (TE) Classi seconde insegnante referente Amalia Palandrani
Scuola Primaria Arcola La Spezia   insegnante referente    Mencarelli Milena
altri docenti:Lorenza Bacchini, Gabriella Battistini, Vanessa Cannata, Antonella
Cargiolli, Adriana Peralta, Daniela Rocchi, Maura Tonelli
Istituto comprensivo San Vito lo Capo  insegnante referente    Stefania Lucido
questa scuola ha iniziato il progetto Narnia da oltre 3 anni sviluppando
moltissime attività.
 

Murales per la fantasia.

Da diversi anni è partito  un progetto internazionale che collega varie scuole di tutto il mondo per realizzare dei murales da esporre per  in Egitto , per creare la quarta  piramide di Giza .

Questo progetto consiste nella realizzazione di 12 miglia di Murales ( per una lunghezza complessiva di circa 18 chilometri). Tali lavori provengono da oltre 100 nazioni e sono stati dipinti da oltre 500 mila persone.

Questi murales realizzati su tela sono stati anche fotografati e digitalizzati per ricreare una struttura mobile e componibile da affiancare alle piramidi di Giza .

Verrà anche realizzata una grande copia dei dipinti tale da coprire tale struttura mobile , che potrà essere poi esposta in varie parti del mondo.

Parallelamente le immagini dei murales potranno essere riprodotte con grandi proiettori su qualunque parete ed essere riproposte in moltissime parti del mondo . Divenendo un progetto per promuovere la pace attraverso l’arte.

Il progetto è supportato da :

International Decade for a Culture of Peace ( by UNESCO)

UNESCO National Commission to Egypt

Inoltre per la realizzazione della piramide mobile , verrà anche studiata l’opportunità di utilizzare l’interno della stessa , ricreando 12 gallerie , una per ogni argomento dei lavori creati.

In tali gallerie oltre alla presentazione dei murales , verranno ricreati ologrammi e figure tridimensionali a partire dai lavori fatti oltre ad avere un adeguato sottofondo musicale.

Il governo Egiziano ha fatto specifica richiesta che nel 2010 ci sia la prima grande rappresentazione in Egitto , proprio a

Giza.

  vivimurales.jpg (118942 byte)  
Murales by San Vito lo Capo school ( Sisily) Teacher Stefania Lucido

 

Per questo anno 2008-2009 ci sono già molte scuole in tutto il mondo , per l’Italia avremo circa cinque scuole , in Sicilia, Lazio , Umbria e Lombardia.

Il progetto è articolato con scambi cooperativi programmati via internet , tra varie nazioni , tra cui America, Giappone, Italia, Canada.

Altre reti internazionali opereranno per coinvolgere le oltre 100 nazioni partecipanti. Ad oggi circa 8 miglia delle 12 previste sono già state realizzate.

 

Per l’Italia abbiamo il coordinamento del miglio dei murales delle Favole e grazie al lavoro fatto in questi anni , è stata scelta Narni come centro di raccolta dei murales inerenti le fiabe , grazie anche alla grande diffusione delle favole di Narnia ed al lavoro fatto finora per legare il mondo fantastico di Narnia alla città di Narni.

 

 

  L'idea è partita nel 1997 in Bosnia con 350 studenti che hanno iniziato a dipingere per sfuggire agli orrori della guerra civile. Il progetto sotto la direzione di Mrs. Joanne Tawfilis  è poi progredito negli anni ed attualmente  in California sono archiviati oltre 900 murales diversi, degli  oltre 1300 murales già realizzati.

 

Il murales di  Città di Castello  Scuola Primaria "San Filippo" , realizzato insieme alla scuola Americana  "Hathaway Brown" di Shaker Heights - Cleveland. referenti professoressa Carol Sphar e professor Andrea Mennella

Piu' di 40.000 persone di oltre 100 nazioni hanno realizzato i 1300 murales attuali ed il progetto proseguira' fino al 2010. Il progetto è riconosciuto da molte organizzazioni internazionali tra cui l'UNESCO, e copre gia' circa 11 miglia (circa 18 chilometri) di lunghezza e coprono molti argomenti tra cui La  Diversità Multiculturale , L'ambiente,Lo Sports,La Musica,Le Donne, Le persone anziane,Le   Celebrità,il mondo delle favole,la Pace, La salute, Le guide spirituali,ed i popoli Indigeni.

Come detto ogni murale è lungo  (12’)piedi e alto   (5’) piedi,  quindi  ci sono 440 murales per miglio ed un   totale di 5,280 murales  sono previsti per il  2010.

I murales sono stati realizzati dal   Bangladesh alle Seychelles, Europa,  America Latina, Asia, e Australia. Bambini senza mani li hanno completati con i piedi, bambini cechi hanno dipinto ascoltando la musica, i ragazzi di strada Peruviani hanno dipinto a lume di candela. Insegnanti in vacanza sono andati in  Himalaya per seguire bambini in Nepal e Mongolia. Scuole, chiese, ragazzi e ragazze a rischio, disadattati e senza casa, organizzazioni multiculturali   gruppi ambientalisti sono tra le organizzazioni che hanno ospitato gli   happenings dei murales .

oltre al valore estetico è quindi molto importante anche il fattore umano e terapeutico di dipingere insieme.

Per questo sono state fatte varie iniziative e mostre dei lavori già eseguiti in eventi chiamati "maratone dei murales" che si sono svolte in Pakistan, Libano, Austria, Slovakia, Spagna e recentemente in  Egitto, con olte  2,000 bambini che hanno dipinto murales durante le attività estive.

Riportiamo un  esempio:

mural.jpg (76729 byte)

per creare nuovi murales di Narnia Sono gradite adesione di altri insegnanti e scuole di tutto il mondo .

per colorare i murales non ci sono indicazioni restrittive , dei consigli
pratici sono :

Materiali occorrenti

basta prendere la tela con un lenzuolo a metraggio di altezza un metro e
cinquanta e lunga tre metri e sessantasei (1,50X3,66)
ricoprire la tela con uno strato di gesso diluito (oppure di bianco per
pittura murale  con 5 litri ci fai tre tele)

poi puoi prendere dei colori acrilici anche non costosi bastano questi:
2 bottigliette di colore nero da 150-200 millilitri
 2 bottigliette di colore bianco da 150-200 millilitri
2 bottigliette dei colori principali ( rosso , giallo e blu ) da 150-200
millilitri
6-8 tubetti di colore piccoli assortiti, che di solito vengono venduti in una sola
confezione
bicchieri di carta per diluire i colori con l'acqua
piatti di carta per mischiare i vari colori
pennelli
2 secchi di plastica 1 per l'aqua pulita e l'altro per pulire i pennelli
tovaglioli di carta per pulirsi le mani e i pennelli
un bel telo di plastica che usano gli imbianchini per non sporcare per terra

Narnia quindi e la città di Narni come centro di raccolta dei Murales delle favole nel mondo

padovaP5080066.jpg (113110 byte)


Aspettiamo anche te !!!!!!!!!!!!!!!!!!

riferimento e-mail :  fgiusepp2@tin.it

per vederne altri visitare il sito :
 

Murales in California

murales in Giappone

Murales per la pace Otricoli

http://www.artmiles.org/

http://www.the-art-miles-mural-project.org

 http://www.multiculti.fr/index.html

 

Murales Fauzia

www.funkorchildart.com

Japan BBS

 
http://www.ternimagazine.it

http://www.youtube.com

Video murales in Italia

 

 


© Narnia site is maintained by fans and is in no way connected to Walden Media,
Walt Disney Pictures, or the C.S. Lewis Estate.
All copyrights are held by their respective owners.
The Narnia italian logo and page design are copyright © 2003-2012.

 

 

I murales in Italia e nel mondo

See also :

iEARN:
International Education
and Resource Network

     Murales e Disegni  

       disegno10.jpg       

          Narnia iEARN Nelle scuole 

 

Ideazione e progettazione Giuseppe Fortunati - grafic by Erik Pettinari
© Narnia site is maintained by fans and is in no way connected to Walden Media,
Walt Disney Pictures, or the C.S. Lewis Estate.
All copyrights are held by their respective owners.
The Narnia italian logo and page design are copyright © 2003-2009.

 

 

 

 

narniagoogle.jpg (12655 byte)